News

Porsche Legends Pack ora disponibile


E’ arrivato in mattinata il secondo pacchetto di espansione di Project CARS 2, che come anticipato qualche settimana fa si chiama Porsche Legends Pack e contiene 9 vetture ed un nuovo tracciato, ad un prezzo, per chi ovviamente non avesse già acquistato il Season Pass, di 9,99€.

Per quanto riguarda le nuove vetture troviamo sette modelli da corsa e due modelli stradali:

  • 1973 Porsche Carrera RSR 2.8, una delle 911 più leggendarie, che gareggiò nell’europeo GT battendo la Ferrari 365/4 GTB
  • 1970 Porsche 917K, vincitrice della 24h di LeMans nel 1970 e 1971
  • 1971 Porsche 908/03, vettura che insieme alla 917 vinse il campionato marche tra il 1969 e il 1971, molto competitiva sui tracciati stretti grazie ad un peso di soli 500kg
  • 1972 Porsche 917/10, il modello che mise fine all’egemonia McLaren nel campionato Can-Am, un vero e proprio mostro basato sulla 917 originaria, al cui motore 12 cilindri boxer fu aggiunto un doppio turbocompressore, portando la potenza ad 850cv in assetto da gara e ben 1200cv in qualifica
  • 1978 Porsche 935/78, la prima versione “Moby Dick”, con carrozzeria più lunga e affusolata, maggiore potenza e minor peso, capace di 365 km/h a LeMans
  • 1981 Porsche 935/81, la versione “Moby Dick” del team Joest Racing e del team MOMO Racing
  • 2017 Porsche 911 RSR, la vettura che compete nell’attuale campionato del mondo Endurance
  • 1988 Porsche 959 S, la versione più spinta della 959, leggenda degli anni 80 oltre che vettura più veloce al mondo fino all’arrivo della Ferrari F40
  • 2003 Porsche Carrera GT, una delle più grandi supercar degli anni 2000, tra le ultime con cambio manuale

 

Il nuovo tracciato presente nel pacchetto è il Leipzig Test Track, il circuito di prova Porsche di Lipsia; disegnato da Hermann Tilke e lungo 3.7km, riprende alcune delle curve più iconiche dei tracciati di tutto il mondo, come ad esempio le S di Suzuka, la Sunset Bend di Sebring, il tornantino Loews di Montecarlo, la Mobil 1S del Nurburgring, le Lesmo di Monza e la vecchia Bus Stop di Spa Francorchamps.


Lascia un Commento