news

Patch 7.0 disponibile su PC – changelog in italiano


L’aggiornamento 7.0 del mese di Dicembre è disponibile da oggi pomeriggio su Steam. La patch è leggermente meno corposa del solito (sia per quantità di fix e novità, sia per dimensioni – 527.3 MB), ma contiene comunque alcune correzioni importanti ed apprezzabili.

Nello specifico, segnaliamo la correzione dell’exploit del camber nullo, che (erroneamente) permetteva di ottenere maggiore velocità sul dritto, una modifica al sistema delle temperature di diverse gomme su cui si notava un surriscaldamento eccessivo (argomento ampiamente discusso dalla community) e l’introduzione di nuove funzionalità per la modalità Oculus Rift.

 

Riportiamo la lista completa dei cambiamenti apportati dalla patch, tradotta da noi in italiano:

 

Fisica e pneumatici

  • Neutralizzato il vantaggio sulla velocità massima ottenuto impostando il camber a zero con diversi pneumatici
  • Ridotto il tetto massimo di temperatura del livello flash del modello del pneumatico GT3/LMP ed altre gomme slick di modo che siano meno soggette a surriscaldamento
  • Vetture Lotus Classic: disabilitato il patch-to-hub su diversi modelli di carcassa del pneumatico, in quanto generava vibrazione del FFB a bassa velocità.

Controlli

  • Update all’ultimo SDK Fanatec

Carriera

  • Corretto il nome tedesco dell’LMP3 UK Semi-Pro Championship.

Tracciati

  • Rivista la traiettoria della IA nella zona del tornantino, di modo che le vetture storiche non finiscano sul dislivello all’uscita della curva in caso di gruppo con molte vetture ravvicinate

Vetture

  • Riposizionata correttamente la visuale cockpit al centro su diverse vetture.

Audio

  • Lotus 40 e 49: ribilanciato il volume delle vetture controllate dalla IA

Grafica

  • Corretto il funzionamento dell’antialiasing DS2M sulle schede video AMD

Supporto streaming UDP
Risolto un bug per cui l’opzione della velocitá dello streaming UDP nella GUI non funzionava correttamente. L’opzione si attiva tramite il menù Gameplay-UDP mode e può essere impostato ad off oppure da 1 a 9. I numeri rappresentano il data rate dello streaming in questo modo:
UDP off
UDP 1 60/sec (16ms)
UDP 2 50/sec (20ms)
UDP 3 40/sec (25ms)
UDP 4 30/sec (32ms)
UDP 5 20/sec (50ms)
UDP 6 15/sec (66ms)
UDP 7 10/sec (100ms)
UDP 8 05/sec (200ms)
UDP 9 01/sec (1000ms)
Lo stream viene mandato ad un indirizzo di trasmissione (255.255.255.255)  sulla porta 5606.

Oculus Rift
Tutte le schermate dell’interfaccia sono ora correttamente specchiate sul monitor principale.

Le seguenti voci fanno riferimento a campi nel file OculusSettings.xml posizionato nella cartella Documenti/Project CARS. Questo file viene generato automaticamente la prima volta che si avvia il gioco con l’headset attivo.

VSync – “false” ignorerà qualunque impostazione dell’utente e utilizzerà quella di default (al momento impostata su off). “true” utilizzerà qualunque v-sync sia impostato nel file “graphicsconfigoculusdx11.xml” nella cartella Documenti/Project CARS.

ResetVR – Modificato il reset automatico della posizione della telecamera di modo che sia controllato dall’utente, offrendo quattro opzioni:
0 – Utilizza sempre la posizione di default del sistema Oculus
1 – Resetta la visuale solo una volta, all’avvio
2 – Resetta all’inizio di una gara, ma solo una volta per esecuzione del gioco
4 – Resetta all’inizio di ogni gara (sostituisce il caso sopra)
Questi valori possono essere combinati sommandoli, ad esempio:
3 – Resetta all’avvio e all’inizio della prima gara

NearZ – Fa l’override del valore di default NearZ del gioco per le telecamere del giocatore (0.1). Questo valore determina quanto vicino alla telecamera il mondo 3D non verrà più visualizzato. Impostando questo override ad un valore inferiore a quello di default permetterà di ottenere minore clipping (intersezione) degli oggetti vicini alla telecamera. Valori troppo bassi possono causare flickering delle texture degli oggetti del mondo del gioco. Provare valori attorno a 0.05 come inizio. Impostandolo a zero verrà utilizzato il valore di default del gioco.

GForce – Fa l’override del valore di movimento della telecamera che simula gli effetti della forza G sulla testa del giocatore. Il range valido è compreso tra 0 e 1. Impostandolo ad 1 verrà utilizzato il valore impostato nella opzioni del gioco.

WorldMovement – Fa l’override del valore di movimento della telecamera che controlla come il movimento visibile è bilanciato tra il mondo e la macchina. Il range valido è compreso tra 0 e 100. Impostandolo a -1 verrà utilizzato il valore impostato nelle opzioni del gioco.

exposureFOV – Questo campo permette di controllare il FOV utilizzato per calcolare l’esposizione dell’HDR. Ciò è molto utile per le vetture a cockpit chiuso, dove il FOV di default per la VR (120) generalmente causa una eccessiva luminosità della telecamera esterna. Impostandolo a 0 verrà utilizzato il FOV di default.


Lascia un Commento