News

Patch 4.0 disponibile su tutte le piattaforme, DLC Porsche Legends in arrivo a Marzo


Aggiornamento 23/02: ed ecco l’aggiornamento anche su XB1.

Aggiornamento 16/02: la patch è arrivata nel tardo pomeriggio anche su PlayStation 4, il download è di ben 11 GB!

 

A poco più di due mesi di distanza dall’aggiornamento 3.0, Slightly Mad Studios ha reso disponibile nel primo pomeriggio di oggi l’Update 4.0 su Steam (per console seguirà come al solito nei prossimi giorni), oltre ad alcuni dettagli sul prossimo pacchetto di espansione, che si chiamerà Porsche Legends Pack ed arriverà nel mese di Marzo.

 

La Patch 4.0 ha un peso di circa 2GB, e a differenza dell’aggiornamento precedente non aggiunge vere e proprie funzionalità (ad eccezione dell’aiuto controsterzo, che farà felici gli utenti con controller o tastiera), ma si concentra prevalentemente nel risolvere i bug e le imprecisioni presenti, oltre che nel migliorare il bilanciamento del gameplay per quanto riguarda la IA e le performance delle vetture.

 

Ecco il changelog completo in italiano:

 

Migliorie specifiche della versione PC

  • Corretto il collegamento alla pagina Facebook quando l’utente seleziona l’opzione Facebook nella scheda Extra se Microsoft Edge è impostato come browser predefinito sul PC.
  • Corrette diverse opzioni in modalità foto che non venivano applicate durante le partite in VR.
  • Risolto lo sfarfallio in VR.
  • Server dedicato: corretto il cambiamento automatico della sessione a 140 minuti quando il giocatore imposta il tempo a più di 140 minuti.
  • Server dedicato: migliorato il codice del client e del server che utilizza API .NET più vecchie, per consentire una connessione più stabile.
  • Modificata la distanza di render durante le partite in VR per minimizzare lo sfarfallio delle texture.
  • Migliorate le gocce sulla telecamera nelle partite in VR e non.
  • Risolto un problema a causa del quale il gioco veniva avviato in spagnolo se la posizione di Windows era impostata su paesi dell’America Latina.
  • Risolto un problema in VR che faceva sparire la traiettoria se la visuale veniva cambiata durante la gara.
  • Risolto un problema a causa del quale le condizioni meteo nella sala d’attesa del server dedicato indicavano sempre “sereno”.
  • Risolto un problema che impediva il corretto aggiornamento delle immagini dei veicoli nella sala d’attesa del server dedicato durante la selezione multiclasse.
  • Risolto un problema nei risultati post-gara che impediva di passare dalla lista piloti al menu in fondo alla schermata usando il mouse.
  • Risolto un problema della sala d’attesa online che permetteva ai giocatori di selezionare un veicolo prima di aver inserito tutte le informazioni.
  • Corretto il messaggio errato “Rilevati più input. Non è stata assegnata alcuna azione” alla pressione del tasto ESC, che visualizzava il messaggio “Assegna una nuova configurazione”.
  • Ripristinato lo sfondo mancante per i messaggi “Torna in posizione” durante le partite in VR.
  • Migliorata la stabilità quando un utente si unisce a una sessione in corso.
  • Corretto un comportamento occasionale dell’IA che provocava l’arresto del gioco e il ritorno al desktop.
  • Risolto un problema nel gioco in VR con due schermi per garantire che entrambi vengano gestiti separatamente e che ciascuno dei due possa essere usato come schermo predefinito.
  • Risolto un problema di fallimento del salvataggio che si verificava se la cartella “Documenti” era impostata su una posizione in rete.

 

Migliorie specifiche della versione PS4

  • Fix for the sun flares in the rear view mirror that could cause corruption on PS4.
  • Fixed corruption on the right of the screen when using Enhanced Visuals or Enhanced Frame Rate on PS4 Pro.
  • Fixed a number of PS4 specific crashes.
  • Fix for white square being displayed in place of players avatar on consoles.
  • Fixed a possible application error when creating a new career.
  • Fixed a scenario where a user can cause a text overlap between the practice/qualifying and pause menus.
  • Fixed a crash when jumping straight to custom race from boot.
  • Fixed a crash associated with driver avatars when loading into a race.
  • Fixed an issue where a higher rank would be awarded to the driver with negative points in an online championship if the host adjusted the points.
  • Added a console button to select friends from the system UI.
  • Added functionality to be able to highlight specific friend in the friends list dialogue.

 

Migliorie specifiche della versione XB1

  • Updated menu deadzone width for XB1 wheels, updated spring force for menus to remove unnecessary vibrations on deadzone boundary.
  • Stability improvement when connection to Wide Area Network is lost while creating a multiplayer session.
  • Solution for XB1 wheels having very noticeable and harsh FFB deadzone in menus.
  • Resolved occasional failure when leaving a multiplayer session to join or create another session.
  • Removed a white square being displayed in place of player’s avatar on consoles.
  • Improved an issue where, if the host adjusted the points, a higher rank would be awarded to the driver with negative points in an Online Championship.

 

Interfaccia utente

  • Corretta un’incongruenza fra la schermata Selezione tracciato e la schermata di caricamento.
  • Modificato il filtro dell’elenco online che non si chiudeva correttamente.
  • Modificata l’icona della sala d’attesa protetta da password che non veniva mostrata nella schermata Dettagli sala d’attesa.
  • Migliorata l’interfaccia dei piazzamenti nella Bacheca carriera.
  • Migliorata la stabilità nei casi in cui il gioco si bloccava tentando di salvare un assetto senza descrizione.
  • Corretta la nazionalità predefinita della carriera che non coincideva con la posizione dell’utente Steam/della console.
  • Corrette le impostazioni di Sessione e Gara che non venivano aggiornate durante i round dei campionati online se l’utente utilizzava un preset disciplina aggiungendo un round al programma.
  • Corrette le opzioni delle Impostazioni realismo visualizzate in modo errato nelle sale d’attesa online e inaccessibili all’host dopo aver aperto le impostazioni realismo dalla sala d’attesa online.
  • Aggiunto il nome delle gomme nel menu pre-gara.
  • Migliorate le traduzioni nel gioco.
  • Aggiunto un messaggio quando i fantasmi e i tempi non vengono caricati a causa di combinazioni auto-tracciato non valide.
  • Risolto un problema che faceva sparire le opzioni “Tipo di pedali” e “Calibra volante” se il giocatore cliccava sulla barra di scorrimento dello schema comandi nella schermata di pausa.
  • Risolto un problema che faceva sparire le classi dei veicoli nella schermata Seleziona veicolo delle sale d’attesa online cambiando veicolo nelle sale d’attesa multiclasse.
  • Risolto un problema a causa del quale le descrizioni dell’assetto non venivano visualizzate se troppo lunghe.
  • Rimossa una copia del premio “Vittoria nel Campionato panamericano Gruppo A”.
  • Aggiunta una notifica per l’host/amministratore della sala d’attesa quando un giocatore rifiuta il ruolo di regista o commentatore.
  • Corretta una discrepanza fra i risultati della schermata Risultati sessione e quelli della schermata Ritiro.
  • Modificata la posizione dei messaggi di penalità più importanti sull’HUD, che ora inoltre appaiono anche quando l’HUD è disattivato.
  • Risolto un problema a causa del quale i nomi dei team più lunghi non venivano visualizzati correttamente nei campionati online.
  • Risolto un problema a causa del quale venivano visualizzati nomi di team già assegnati nelle nuove sessioni dei campionati online.
  • Migliorate le barre nella Calibrazione pedali per rappresentare con maggiore precisione l’input dei pedali.
  • Risolta la sovrapposizione del testo nelle Strategie box.
  • Modificata l’immagine del volante Fanatec Porsche GT3 RS nelle Impostazioni controller.
  • Risolto un problema a causa del quale nei dettagli delle sale d’attesa multiclasse del server dedicato non venivano mostrate tutte le classi.
  • Aggiunto testo d’aiuto al menu forza molla.
  • Rimossa l’opzione Saturazione ammortizzatori.
  • Risolto un problema a causa del quale cambiando tracciato le condizioni meteo non valide non venivano rimosse.
  • Risolto un problema a causa del quale il gioco permetteva un massimo di 250 giri anche se il giocatore selezionava più di 250 giri nelle impostazioni di gara.
  • Risolto un problema che visualizzava progressi errati in Eventi costruttori per i costruttori sbloccati creando una nuova carriera.
  • Risolto un problema che impediva di visualizzare correttamente il numero di pit stop nella schermata dei risultati post-gara.
  • Risolto un problema che impediva al giocatore di determinare la propria posizione sulla griglia usando il preset disciplina IndyCar.
  • Corretta la conversione del limite di giri visualizzato negli assetti.
  • Risolto un problema che evidenziava in modo predefinito il pulsante “Riavvia sessione” invece del pulsante “Continua” nella schermata di risultati della sessione.
  • Risolto un problema a causa del quale le informazioni sui progressi del pit stop non venivano visualizzate nelle inquadrature dinamiche del pit stop entrando ai box con l’HUD telemetria.
  • Modificato lo specchietto retrovisore per disattivare l’ingrandimento dinamico.
  • Aggiunto uno specchietto migliorato che si attiva quando viene selezionata l’opzione “Visuale migliorata”.
  • Risolto un problema che mostrava un ordine errato dopo aver modificato i piazzamenti nei campionati online.
  • Aggiunta la voce sul preset disciplina attivo alle schermate Guarda info e modifica dei campionati online.
  • Risolto un problema che non applicava i cambiamenti quando si modificava di nuovo un evento creato.
  • Risolto un problema a causa del quale il gioco arrotondava in modo errato il tempo del giocatore sull’HUD e nella schermata dei risultati.
  • Risolto un problema a causa del quale i danni subiti da un giocatore nella corsia dei box non venivano mostrati nell’elemento danni dell’HUD.
  • Risolto un problema a causa del quale caricando un assetto predefinito dopo averlo sovrascritto non veniva visualizzato alcun dato.
  • Risolto un problema a causa del quale la 4° posizione non veniva visualizzata nel pannello piazzamenti durante il conto alla rovescia sulla griglia.
  • Risolto un problema che manteneva attiva l’opzione “Crea nuova strategia box” anche quando non erano disponibili slot strategia.
  • Risolto un problema a causa del quale la scheda Team veniva disattivata nella schermata Risultati round del campionato online.
  • Corrette le informazioni su stato/sessione che non venivano visualizzate correttamente quando si cambiava pilota nei replay.
  • Risolto un problema a causa del quale nelle schermate Regista e commentatore dei campionati online non venivano mostrate tutte le informazioni sui partecipanti.
  • Risolto un problema a causa del quale veniva mostrato il Circuit of the Americas Nazionale quando veniva selezionato il circuito Daytona International Speedway Tri-Oval nei campionati online.
  • Aggiunta una visuale cruscotto centrale alle auto e alla schermata delle opzioni.
  • Migliorata la stabilità nelle occasioni in cui un giocatore seleziona l’opzione “Confronta profili rete piloti” dalla Selezione team dei campionati online dopo aver aggiunto un regista o un commentatore.
  • Risolto un problema a causa del quale le sale d’attesa online non venivano ordinate nell’elenco delle sale quando un giocatore modificava l’ordinamento di una colonna più di due volte.
  • Risolto un problema a causa del quale il giocatore non era in grado di accedere al Profilo Rete piloti nella schermata Selezione livrea degli eventi a invito.
  • Rimossa l’opzione “Modifica” per le opzioni che non possono essere modificate nella sala d’attesa dei campionati online.
  • Migliorate le barre nella cronologia della patente competitiva recente per renderle maggiormente visibili ai valori più bassi.
  • Risolto un problema che rendeva selezionabili i round già completati nel programma dei campionati online.
  • Risolto il problema di sovrapposizione dei nomi nei campionati online in caso di testo troppo lungo.
  • Migliorata l’illuminazione di alcuni oggetti nelle anteprime dei veicoli.
  • Rifinite le informazioni sulla sessione in corso mostrate nella schermata pre-sessione dei campionati online.
  • Risolti i problemi di salvataggio degli assetti.
  • Risolto un problema nei campionati online che impediva la visualizzazione dei risultati di classe in determinate circostanze.
  • Migliorato il flusso dei menu nei campionati online per impedire il ritorno accidentale al menu principale premendo il comando Indietro durante il conto alla rovescia nella sala d’attesa.
  • Aggiunto un filtro delle sale d’attesa per Patente competitiva
  • Risolto un problema a causa del quale selezionando la lingua russa le lettere maiuscole K e Y venivano visualizzate come minuscole nel profilo pilota.
  • Risolto un problema a causa del quale l’interfaccia utente del tracciato non veniva aggiornata nel client se l’host selezionava un altro tracciato nella sala d’attesa online.
  • Risolto un problema a causa del quale nella schermata di Selezione veicoli veniva mostrato una visuale dettagliata errata dell’auto.
  • Risolto un problema a causa del quale creando una nuova carriera venivano attivati vari pop-up di invito per i DLC.
  • Risolto un problema che impediva al giocatore di modificare il numero di giri all’interno della schermata della sala d’attesa.

 

Veicoli
  • Audi R8 LMS e R8 LMS 24H: risolto il problema di sfarfallio del livello di dettaglio sul retro delle auto.
  • Mazda Radbull: il ritorno di fiamma è ora visibile dal cruscotto.
  • Honda 2&4: risolto un problema a causa del quale il vetro dell’HUD diventava sfocato insieme alla strada retrostante.
  • Migliorate le animazioni dello sterzo per Honda 2&4 e Radical SR3 quando si usa un controller.

 

Tracciati
  • Bannochbrae: risolti i problemi di collisione nella corsia/area dei box per i veicoli più larghi.
  • Catalunya Club: risolto il problema a causa del quale la visuale dinamica rimaneva attiva riavviando una sessione conclusa.
  • Catalunya Rallycross: rimosso l’exploit del giro jolly.
  • Donington Park: corrette le posizioni della squadra box.
  • Dubai Autodrome Club: modificata l’errata lunghezza della pista.
  • Hell Rallycross: migliorata la distanza del livello di dettaglio per file di alberi e terreno esterno.
  • Indianapolis: modificata la posizione degli oggetti all’uscita dei box; risolto un problema che permetteva di evitare l’attivazione dell’uscita dai box.
  • Knockhill: ridotta la profondità del garage per risolvere il problema dell’IA che colpiva il cordolo e il box del commissario di pista uscendo dai box.
  • Lydden Hill: corretto un buco nelle mesh di collisione che faceva perdere il controllo ai giocatori che colpivano una cunetta.
  • Monza Ovale: rimossa la caratteristica “ovale”; questo impedisce di applicare l’assetto ovale, dal momento che la direzione del tracciato è inversa rispetto agli altri ovali nel gioco.
  • Spa Francorchamps: corretti i garage per impedire che pioggia e neve cadano all’interno.
  • Texas Motor Speedway: risolto un problema a causa del quale il giocatore riceveva notifiche insufficienti sui progressi mentre lasciava i box.
  • Risolto un problema a causa del quale, dopo che una gara veniva riavviata, i cartelloni pubblicitari non venivano rimossi e rimanevano sul tracciato dopo essere stati colpiti.
  • Aggiornate le animazioni della squadra box per i circuiti con rifornimento carburante a sinistra.

 

Manovrabilità
  • Aggiunto un nuovo Aiuto controsterzo per controller e tastiere. È stato progettato per aiutare il giocatore a controllare il sovrasterzo e le derapate e puoi attivarlo o disattivarlo in qualunque momento nella schermata di gioco nelle Opzioni.
  • Corretta l’altitudine errata di molti tracciati per un miglior bilanciamento delle prestazioni tra le auto con e senza turbo.
  • BMW 1M: migliorata la portata del FFB.
  • Dallara IR-15 Oval: aumentato il moltiplicatore FFB e corretta la leggerezza del FFB, cambiate le impostazioni predefinite del controller con un differenziale che rimuove il trascinamento a sinistra delle gomme, modificata la mescola degli pneumatici per i circuiti ovali al freddo e ridotta la resistenza al rollio delle gomme per gli ovali.
  • Ferrari 333SP: lieve bilanciamento delle prestazioni e modifiche per essere in linea con le altre auto LMP900. Corretto il rapporto di trasmissione finale e migliorato l’uso delle marce da parte dell’IA.
  • Ford Escort: posizione della visuale allontanata e alzata per aiutare in caso di impostazioni elevate del FOV.
  • Ford Falcon V8SC: arretrato il bilanciamento aereodinamico, corretto l’effetto di resistenza dell’alettone posteriore, bilanciata nuovamente l’aderenza e l’aderenza in derapata delle gomme lisce.
  • Ford Fusion Stockcar: nuove gomme da circuito su strada con una carcassa più rigida e una zona di contatto più ampia. Modificate di conseguenza le gomme dell’IA.
  • Ford Mustang RTR Formula Drift: migliorata la manovrabilità dell’auto in base alle segnalazioni di Vaughn Gitten Jr.
  • Ford Sierra Group A: aumentato l’RPM di lancio per aiutare l’IA nelle partenze in gara.
  • Formula A: ridotta la capacità del serbatoio a un livello più ragionevole.
  • Formula C e Formula R: modificate le gomme, la rottura del motore e le impostazioni degli ammortizzatori per una maggior stabilità e una miglior guidabilità. Modificate le impostazioni di stabilità. Ritoccato il FFB per i cambiamenti alle gomme. Corretto il problema a causa del quale le gomme da pioggia erano più veloci di quelle lisce.
  • Auto Formula: ridotta la sensibilità ai danni aerodinamici e alle sospensioni.
  • Ginetta G40: modificata per un miglior controllo dopo grossi impatti e gli atterraggi dai salti. Bilanciate le forze aerodinamiche laterali e la fluidità corsa-rimbalzo della carcassa delle gomme.
  • Lamborghini Huracan GT3: lieve riduzione aerodinamica per raggiungere la velocità massima conosciuta con l’alettone posteriore basso.
  • Lamborghini Sesto Elemento: aumentata la forza del FFB (prima troppo bassa).
  • Ligier Judd LMP2 e RWD P20: migliorato il raffreddamento del motore dopo i cambi di CV.
  • Auto LMP2: aumento approssimativo di 50cv per garantire tempi più in linea con quelli reali e ritoccate le dimensioni del radiatore per la fedeltà visiva.
  • Lotus 38 e Lotus 56: aumentata la velocità sugli ovali.
  • Mercedes AMG GT3 e SLS GT3: modificati gli alettoni predefiniti alle auto dell’IA per garantire un miglior equilibrio nella velocità sui tracciati a bassa deportanza.
  • Nissan GTR GT3: piccolo incremento di potenza fino a 525cv.
  • OMSE RX Lites: aumentato il moltiplicatore del FFB e spostato il carico aerodinamico verso il centro.
  • Porsche 911 GT3 R: riviste le geometrie e l’assetto delle sospensioni in base al nuovo materiale di riferimento. Calcolati nuovamente momento e inerzia del telaio.
  • Toyota GT-One 1999: lieve bilanciamento delle prestazioni per essere in linea con le auto LMP900.
  • IndyCar e Ford Fusion: aumentato il deterioramento delle gomme dell’IA per essere in linea con il giocatore sui tracciati ovali, garantendo strategie di sosta simili.
  • Migliorate le gomme dell’IA per Ford MKIV, Lotus 40, Ferrari 365 GTB Competizione e Mercedes-Benz 300 SL AMG
  • Gruppo C e IMSA GTP: aumentata l’inerzia di rotazione del motore, nuova carcassa delle gomme e nuovo equilibrio tra aderenza e mescola. Modificata anche la lunghezza di finecorsa, così come il rapporto sollevamento:carico per tutte le auto. Ritoccati inoltre i consumi di carburante.
  • Auto del Gruppo C: ritoccato il FFB in base alle ultime modifiche alle gomme. Corretto il problema a causa del quale le gomme da pioggia erano più veloci di quelle lisce.
  • Lisce morbide GT3: ritoccata la finestra di temperatura operativa per aumentarne il raggio, migliorando le loro scarse prestazioni al freddo.
  • Lieve miglioramento all’equilibrio dei CV alle auto Bentley, Cadillac ATS e Ferrari GT3.
  • Aggiunti 5 litri di carburante alla capacità di Aston Martin V12 Vantage GT3,
  • Porsche 911 GT3 e BMW Z4 GT3. In questo modo è possibile affrontare una gara di 90 minuti per ogni pieno, come il resto delle auto GT3.
  • Classe GTE: migliorata la resistenza al rollio alle gomme dell’IA, per adattarsi meglio alla velocità del giocatore.
  • Messe a punto le stime di carburante per le auto LMP1, GT3, GT4 e turbo.
  • Rallycross: migliorato l’equilibrio tra aderenza e mescola per favorire la stabilità in curva nelle derapate con gomme RX.
  • Alterato lo sfruttamento della scia.
  • Ridotta la penalità associata ai danni aerodinamici e ritoccata la soglia per la sosta ai box dell’IA.
  • Corrette le quantità differenti di carburante tra i giocatori nelle gare ad assetto fisso.
  • Spostato indietro il carico aerodinamico di diverse auto, correggendo l’effetto di resistenza dell’alettone posteriore.
  • Ridotta la velocità delle gomme lisce con la pioggia.
  • Aumentato il surriscaldamento delle gomme da pioggia per le auto del giocatore.
  • Ridotto il riscaldamento delle gomme da pioggia delle touring car.
  • Ridotto il logoramento base delle gomme da pioggia a base liscia.
  • Risolto un problema che aveva modificato il deterioramento di alcune gomme.

 

Dinamiche di gioco
  • Il casco del pilota viene ora mostrato correttamente nella visuale dal casco.
  • Migliorati i risultati delle sessioni simulate della carriera. Casualità ridotta per concentrarsi maggiormente sulle prestazioni e sull’abilità del pilota. Le posizioni sulla griglia di partenza successive alle qualifiche sono ora più vicine a quelle dei risultati non simulati.
  • Migliorato un problema a causa del quale cambiando circuito in multigiocatore con uno dotato di griglia di partenza più piccola limitando l’accesso alla sala d’attesa, alcuni giocatori apparivano sotto alla pista.
  • Carriera – Gruppo A: cambiata la data del Round 1 per l’ultima corsa PA a Bathurst, per non far capitare il weekend nella stagione nevosa.
  • Corretto il problema a causa del quale il pilota assumeva il controllo dell’auto prima del “controllo manuale” all’inizio del giro di formazione.
  • Risolto il problema a causa del quale la patente competitiva non si disattivava se le bandiere/penalità erano disattivate.
  • Corretto il problema a causa del quale il giocatore non riceveva le gomme giuste quando si fermava ai box con la strategia box predefinita.
  • Corretto il problema a causa del quale il giocatore subiva la penalità per i limiti di velocità ai box mentre il limitatore era attivato.
  • Fari anteriori spenti quando l’auto è in stato fantasma.
  • Risolti i problemi quando si cercava di assistere da spettatore o di unirsi alle gare con la partenza lanciata.
  • Giri di formazione migliorati: ora il leader rallenta prima per permettere al resto del gruppo di recuperare terreno durante il passaggio dal giro di formazione alla partenza lanciata.
  • Effettuati miglioramenti per impedire ai giocatori di partecipare agli eventi della community con auto DLC, non possedendo le auto scaricabili.
  • Ora tutti i veicoli possono usare i tracciati da Kart per i test privati.
  • Corretto il calcolo del tempo rimanente della gara per il termine della simulazione di sessione.
  • Risolto il problema a causa del quale venivano applicati gli assetti agli eventi della community con assetti bloccati.
  • Gomme lisce Radical e Light Sport: ritoccato l’intervallo di temperatura ideale per ridurre la difficoltà con le auto difficili da controllare mentre le gomme si riscaldano.
  • Corretto il problema a causa del quale la Lotus 38 e la Lotus 56 erano lente nell’ovale Indy.
  • Aggiunto un effetto sonoro nei messaggi di penalità nell’HUD.
  • Ritoccata la penalità per i piloti che tagliano la pista, dopo i feedback dell’Aggiornamento 3. Abbiamo ridotto la durata del rallentamento richiesta in seguito al taglio del tracciato.
  • Risolto il problema a causa del quale i giocatori potevano abilitare aiuti in gara non previsti nelle prove a tempo e negli eventi della community.
  • Risolto il problema a causa del quale l’IA, assumendo il controllo dell’auto una volta attivata l’opzione “Cambio pilota” nel GSV, non si fermava ai box.
  • Risolto il problema a causa del quale l’assetto veniva ripristinato ai valori predefiniti quando un giocatore registrava il suo miglior tempo e riavviava la sessione.
  • Corretto il problema a causa del quale il tempo stimato per la sosta ai box non veniva calcolato per le auto RX.
  • Migliorato l’effetto sonoro dei motori su di giri.
  • Aggiunto il tracciato Sampala alla modalità Test privati.
  • Migliorata la stabilità quando l’amministratore di un campionato online assegnava a un giocatore un’auto da una classe dei DLC.
  • Risolto il problema a causa del quale i giocatori non potevano entrare in una sala d’attesa accettando l’invito mentre erano nella schermata eSports.
  • Eliminato il comando “Auto casuali” nei campionati online usando i tracciati Kart.
  • Eliminate le penalità date ai giocatori quando altri piloti si ritiravano e diventavano spettatori durante il giro di formazione.
  • Risolto il problema a causa del quale si saltava un Round della carriera se un giocatore partecipava e completava la gara di un campionato online mentre era attivo un campionato della carriera.
  • Corretto lo spegnimento di un’auto ferma ai box per favorire il passaggio delle altre vetture, nonostante il pedale della frizione fosse premuto.
  • Risolto il problema a causa del quale il giocatore poteva diventare immune alle penalità nello stato fantasma, in multigiocatore.
  • Risolto il problema a causa del quale il trofeo “Solo su invito” si sbloccava in seguito all’installazione del DLC e all’inizio di una nuova carriera.
  • Miglioramenti per la fase in cui i giocatori si uniscono alle gare in una sessione.
  • Aggiunto il limitatore dei box alle auto in cui era assente.
  • Risolti i rari casi in cui ai giocatori venivano assegnate posizioni sbagliate sulla griglia di partenza.
  • Risolto il problema a causa del quale i box sulla sinistra facevano ribaltare alcune parti del telaio della vettura.
  • Risolto il problema a causa del quale le penalità per il ritorno in posizione venivano assegnate in base alla posizione generale e non a quella della classe.
  • Risolto il problema a causa del quale Livetrack e tempo atmosferico non si sincronizzavano correttamente nelle gare online.
  • Risolto il problema a causa del quale il livello del carburante veniva mostrato bianco pur non bastando per completare la sessione sul tracciato senza fare rifornimento.
  • Migliorato il sistema di penalità per il taglio del tracciato, che ora considera incidenti, soste ai box e avversari delle altre classi nelle gare a tempo.
  • Corretto il problema che impediva l’aumento del grado di sicurezza online quando non c’erano avversari in pista.
  • Risolto il problema a causa del quale i meccanici ai box si bloccavano durante una sosta per il solo rifornimento.
  • Aggiunta l’opzione “automatica in base alle condizioni atmosferiche” nel menu delle strategie ai box. I meccanici cambieranno le gomme ritenute inadatte alle condizioni atmosferiche.
  • Risolto un problema audio in cui le animazioni dei meccanici ai box e gli effetti sonori non erano sincronizzati nelle soste brevi.
  • Risolto il problema a causa del quale, durante una carriera RX Lites, in Q2, l’HUD mostrava informazioni errate.
  • Risolto il problema a causa del quale non venivano assegnati i punti per il miglior giro di qualificazione in ogni classe nelle gare multiclasse.
  • Risolto il problema a causa del quale un giocatore riceveva erroneamente una penalità di tempo quando colpito da un’altra auto nel giro di formazione.
  • Migliorata la stabilità al taglio del traguardo nelle gare multigiocatore.
  • Risolto un raro “blocco” causato scontrandosi con l’IA durante il giro di riscaldamento.

IA

  • Brands Hatch GP: rallentati di circa 2 secondi i tempi sul giro dell’IA in base ai feedback dei giocatori.
  • Brno: nuova linea di partenza alternativa dell’IA per migliorare il primo giro di gara.
  • Catalunya GP e Catalunya National: migliorate le linee di partenza alternative dell’IA per rendere migliori le partenze.
  • Daytona: IA aggiornata. Aggiunti i corridoi mancanti della traiettoria ai box per migliorare la velocità di accesso ai box. Nuova traiettoria di partenza alternativa per evitare collisioni in partenza.
  • Daytona Road Circuit: ridotta la velocità dell’IA in uscita dall’ovale nella curva 1 e altre modifiche generiche per migliorare le prestazioni sul giro. Nuova linea di partenza alternativa dell’IA per migliorare le prestazioni al primo giro.
  • Daytona Tri Oval: implementata una traiettoria della corsia dei box dell’IA per impedirne l’impatto contro il muro e per migliorare l’ingresso e l’uscita dai box. Modificata la linea dell’IA all’angolo per evitare spinte nelle stock car. Modificati i corridoi interni nell’angolo inclinato per evitare raggruppamenti dell’IA nelle corse fianco a fianco.
  • Dirtfish Mill Run: aggiornati i corridoi dell’IA.
  • Dubai Autodrome: nuova linea di partenza alternativa dell’IA per migliorare il primo giro di gara.Dubai International: nuova linea di gara dell’IA sull’asciutto, per garantire maggior continuità.
  • Fuji: nuova linea di partenza alternativa dell’IA per evitare raggruppamenti inappropriati nella fase di passaggio dal giro di formazione alla partenza lanciata.
  • Hockenheim: nuove linee di partenza alternative dell’IA e miglioramenti dell’IA.
  • Imola: nuova linea di partenza alternativa dell’IA per migliorare le partenze e modifiche alla velocità in curva dell’IA.
  • Indianapolis: aggiunto un sentiero di partenza alternativo dell’IA, per migliorare le partenze lanciate.Laguna Seca: nuova linea di partenza alternativa dell’IA per rendere più pulite le partenze. Ridotta la velocità dell’IA nella corsia di uscita dai box all’interno della curva 1, per adeguarsi meglio alla velocità del giocatore.
  • Le Mans: rallentata la linea di partenza alternativa dell’IA nella Ford Chicane, visto che in precedenza le auto perdevano aderenza alla luce verde della partenza lanciata.
  • Long Beach: ritoccata la velocità in curva dell’IA per migliorarne i tempi sul giro.
  • Monza GP: nuova linea di partenza dell’IA per rendere le partenze più pulite. Nuova traiettoria dell’IA nell’ingresso ai box, per impedire alle auto di andare sullo sterrato dopo la chicane. Miglioramenti generici alla velocità sul giro dell’IA, per renderla più competitiva in base ai feedback dei giocatori. Migliorati anche gli assetti dell’IA per le auto GT1, affinché non perdano aderenza sulla Parabolica.
  • Nordschleife Stage 3: ridotta la velocità dell’IA al “salto” Pflanzgarten (entrambi i layout) per impedire all’IA di sbagliare.
  • Nurburgring GP: nuova linea di partenza alternativa dell’IA per migliorare le partenze. Ridotta la velocità dell’IA nella Schumacher Esses e aumentata la velocità di entrata nella precedente curva a 180 gradi.
  • Rouen GP: migliorata la velocità di entrata ai box dell’IA per impedire che sia troppo veloce.
  • Sakitto GP: nuova linea di gara dell’IA sull’asciutto per una maggiore costanza e nuove linee di partenza alternative per migliorare le partenze.
  • Silverstone GP: nuova traiettoria ai box per risolvere il problema a causa del quale l’IA usciva di pista dopo la curva 2.
  • Snetterton: nuova linea di partenza alternativa per migliorare le partenze.Sugo: nuove linee di partenza alternative per rendere le partenze più pulite e ritoccata la velocità dell’IA in curva 6 e all’ultima curva.
  • Texas Oval: risolto un problema a causa del quale l’IA poteva colpire il muro dei box.
  • Texas Motor Speedway Road Course: nuova linea di partenza alternativa per migliorare le partenze.
  • Watkins Glen: nuova linea e linea di partenza alternativa per migliorare le prestazioni e il comportamento in curva dell’IA.
  • Willow Springs: modificata la velocità dell’IA nell’ultima curva.
  • Zhuhai: nuova linea di corsa dell’IA per migliorare l’andatura e la costanza.
  • Risolto un problema a causa del quale l’IA non era affetta dai danni aerodinamici.
  • Migliorata l’aggressività dell’IA.Migliorato il comportamento dell’IA negli ovali.
  • Migliorata l’aggressività con cui l’IA cambia corsia per ridurre le collisioni e migliorare le gare.
  • Ritoccato l’uso di KERS/miglioramenti da parte dell’IA, che in precedenza non li sfruttava su rettilinei in cui avrebbe potuto/dovuto.
  • Migliorato il tempismo per lo sfruttamento della scia nei sorpassi da parte dell’IA.

 

Hardware
  • Corretto il problema a causa del quale le impostazioni di Controller/Volante venivano ripristinate se il tipo di comando veniva modificato e veniva riavviata la partita.

 

Madness Engine
  • Migliorate le prestazioni di Livetrack 3.0.
  • Diversi miglioramenti alla stabilità.
  • Risolto un problema di stuttering che si verificava quando le auto subivano danni.

 

 

 

Per quanto riguarda invece il nuovo DLC, che come accennato in precedenza si chiamerà Porsche Legends Pack, il team di sviluppo ha annunciato ufficialmente la presenza di una nuova pista strettamente correlata a Porsche (non è difficile scoprire di quale tracciato si tratti…) e 9 vetture, tra cui la Porsche 911 RSR 2017 (che andrà a completare la classe GTE), la Porsche 356 (prima vettura stradale prodotta in serie dal marchio di Stoccarda) e la Porsche 917/10 del 1972, che dominò la categoria Can-Am. E per chi volesse farsi un’idea di quali potrebbero essere le altre sei vetture presenti, consigliamo di dare un’occhiata alla discussione sui DLC nel nostro forum…

 


1 commento su Patch 4.0 disponibile su tutte le piattaforme, DLC Porsche Legends in arrivo a Marzo

Lascia un Commento